Concepimento: ecco le vitamine che aiutano a rimanere incinta

gennaio 31, 2013

Rimedi, Salute

 

pancia

Una gravidanza è un momento molto particolare nella vita di ogni donna. Cercare di avere un figlio, però, è un atto di grande responsabilità nei confronti della creatura che crescerà nel pancione e, fin dall’inizio, è necessario dimostrarle il rispetto che merita, iniziando già da prima del concepimento vero e proprio.

Per agevolare l’arrivo di una gravidanza sarebbe meglio innanzitutto eliminare vizi come l’alcool e il fumo.

Controllare e regolare la propria alimentazione, poi, è il secondo passo per agevolare il concepimento stesso. Come ci spiega Kidzone, ecco quindi alcune delle sostanze che aiutano ad avere un figlio:

Calcio: importante farne scorta sia prima la gravidanza, che durante i 9 mesi di gestazione; largo spazio quindi a latte e latticini, frutta secca e verdura a foglia verde.

Vitamina C: questo elemento permette di monitorare il livello di ormoni e di favorire l’assorbimento del ferro. La vitamina C, inoltre, aumenta il livello di fertilità mantenendo inalterato il sistema immunitario. L’abuso di questo elemento, però provoca la formazione di un ambiente vaginale acido e rende ancora più difficile rimanere incinta.

Vitamina E: aiuta il sistema endocrino

Acido Folico e Vitamina B: assunte sia prima del concepimento che durante la gravidanza, permettono di assicurare un patrimonio genetico intatto al bambino.

*Fonte: saporiericette.blogosfere.it

, , , , ,
Pubblicità